BANDO ANBSC 

Assegnazione diretta di beni confiscati ai soggetti del Terzo settore

 

 

L’ANBSC  (Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata) ha pubblicato il Primo Bando ANBSC per l’assegnazione diretta di beni confiscati ai soggetti del Terzo settore.

 

Possono partecipare al Bando gli Enti del Terzo settore, comprese le cooperative sociali, costituiti da almeno 3 anni e in possesso dei requisiti necessari indicati nel Bando.

L’ANBSC individuerà i Soggetti cui assegnare a titolo gratuito i beni definitivamente confiscati, affinché gli stessi realizzino progetti finalizzati alla promozione della cittadinanza attiva e del bene comune attraverso attività ricomprese nelle seguenti aree tematiche: Sociale, Salute e Prevenzione, Occupazione e Ricerca, Cultura, Sicurezza e legalità.

Le domande potranno essere inviate entro le ore 12:00 del 31 ottobre 2020.

 

Per maggiori dettagli, è possibile consultare il Bando e tutti gli allegati al link: https://www.benisequestraticonfiscati.it/news/primo-bando-anbsc-per-l-assegnazione-diretta-di-beni-confiscati-ai-soggetti-del-terzo-settore-individuati-oltre-1-000-lotti-per-un-totale-di-1-400-particelle.

 

 

 

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su