Sono aperte le iscrizioni per partecipare al Programma MAISTRU TORRA, il progetto finanziato dalla Regione Sardegna che intende incoraggiare la mobilità nazionale e transnazionale dei Sardi.

Il bando prevede due linee di intervento, una dedicata a disoccupati e inoccupati (Linea 1) e una dedicata a imprenditori, dirigenti e lavoratori (Linea 2).

La linea 2 si propone di consentire a imprenditori, dirigenti e lavoratori di migliorare le proprie competenze, facilitare la creazione di reti tra imprenditori, sperimentare prassi innovative utili a migliorare la produttività e competitività delle imprese sarde attraverso la realizzazione di un’esperienza lavorativa in Italia o in altri paesi europei presso imprese, enti e organizzazioni pubbliche e private.

Le esperienze di lavoro saranno realizzate in aziende italiane o europee che operano nei seguenti settori:

  • Turismo sostenibile, ambientale e culturale, con particolare riferimento al turismo montano
  • Energie rinnovabili
  • Farmaceutico e Biotecnologie
  • Agroalimentare

Il programma finanzia le spese di viaggio, vitto e alloggio per tutti i partecipanti ammessi, che saranno in totale 76 di cui: 53 della categoria Imprenditori/manager/liberi professionisti e 23 lavoratori.

Presumibilmente le partenze saranno programmate a partire dal mese di settembre e la durata della work experience sarà di:

  • 10 giorni per imprenditori/manager/liberi professionisti;
  • 1 mese per i lavoratori;

Le domande di partecipazione, dovranno essere presentate entro il 30 giugno 2018 attraverso una delle seguenti modalità:

– raccomandata A/R all’indirizzo: via Peretti 1 scala B – 09121 Cagliari;

– compilazione del form on line presente sul sito www.maistrutorra.com.

 

Sul sito www.maistrutorra.com è possibile prendere visione delle imprese e delle organizzazioni che potranno ospitare l’esperienza lavorativa e sarà inoltre possibile segnalare altre aziende che, previ accordi con l’ente di gestione del progetto, potranno candidarsi come soggetti ospitanti.

 

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su