Bando “PRODIGI”                                  

Progetti contro la dispersione scolastica

 

La Regione Sardegna ha approvato l’Avviso pubblico PRO.DI GI. – PROgetti contro la Dispersione dei Giovani al fine di incentivare i servizi di sostegno a nuclei familiari multiproblematici e/o a persone particolarmente svantaggiate o oggetto di discriminazione.

Sono destinatari dell’Avviso gli studenti delle Autonomie scolastiche statali sarde che si trovano in situazione di svantaggio in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali e/o familiari.

Beneficiari
Possono partecipare al Bando i seguenti Enti del Terzo Settore (ETS):

  • le Organizzazioni di Volontariato,
  • le Associazioni di Promozione Sociale,
  • le Società di Mutuo Soccorso,
  • le Imprese Sociali, ivi comprese le Cooperative Sociali e i loro Consorzi.

Al fine di garantire l’efficacia del progetto, il Beneficiario dovrà obbligatoriamente stipulare un Accordo di Collaborazione, con non meno di due Autonomie scolastiche statali della Sardegna aventi insegnamenti del Primo e del Secondo Ciclo, con l’esclusione dei Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA).
Possono altresì concorrere alla realizzazione del progetto, senza far parte dell’ATS, anche altri soggetti pubblici privati, tra cui le Amministrazioni Pubbliche (es. Università, PLUS, Ministero di Giustizia, ASL ecc.) e i liberi professionisti.

 

Iniziative ammissibili

L’Avviso finanzia progetti innovativi che prevedano la presa in carico integrata degli studenti che si trovano in situazione di svantaggio in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali e/o familiari e la realizzazione di azioni specifiche a loro favore.

In particolare, il progetto si articola in due macrofasi:

  1. MACROFASE A: attività di presa in carico degli studenti destinatari; il progetto deve prevedere la presa in carico individuale di non meno di 20 studenti, per non meno di 6 ore per ciascuno.
  2. MACROFASE B: azioni specifiche a favore degli studenti destinatari individuati nella Macrofase A; il percorso del singolo studente preso in carica può essere realizzato attraverso la combinazione di azioni individuali e di gruppo.

Tutte le attività devono essere realizzate informando costantemente il nucleo familiare dello studente, ed eventualmente, se opportuno, anche coinvolgendolo direttamente.

 

 Contributi

Le risorse disponibili per la sovvenzione delle attività progettuali dell’Avviso sono pari a € 3.000.000,00.
La sovvenzione di ciascuna proposta progettuale non può superare l’importo di € 165.000,00.

 

Presentazione della domanda

Il Dossier di Candidatura (DDC) dovrà essere inoltrato attraverso la piattaforma online SIL, messa a disposizione tramite i servizi online di Sardegnalavoro.it,  a partire dalle ore 10.00 del 16 dicembre 2019 e sino alle ore 10.00 del 13 gennaio 2020.

Vi invitiamo inoltre a consultare l’Avviso alla pagina web: http://www.regione.sardegna.it/j/v/2599?s=1&v=9&c=88&c1=88&id=83882.

 

 

Per maggiori informazioni non esitate a contattare i nostri Uffici:

Confcooperative Cagliari
Via Marche 8, 09127, Cagliari (CA)
Telefono: 070 47419555
E-mail di contatto: promozione.ca@confcooperative.it 

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su