Con uno degli ultimi provvedimenti, l’Agenzia delle Entrate, ha istituito il così detto “credito d’imposta cultura” a favore delle imprese operanti nel settore del teatro e degli spettacoli dal vivo che hanno subito una riduzione del fatturato durante il periodo del Covid-19.

 

Il Bonus è concesso sulla base delle spese sostenute durante l’anno 2020, per la realizzazione delle attività teatrali e degli spettacoli dal vivo incluse le spese sostenute per la realizzazione delle attività mediante l’utilizzo di sistemi digitali per la trasmissione di opere dal vivo, quali rappresentazioni teatrali, concerti, balletti.

 

L’agevolazione prevista del credito d’imposta è concessa fino ad un massimale del 90% delle spese sostenute durante l’anno 2020 sulle attività indicate precedentemente.

 

La scadenza della presentazione delle domande è prevista per il 15 Novembre 2021.

 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il provvedimento di Ottobre dell’Agenzia delle Entrate: https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/-/provvedimento-del-11-ottobre-2021-bonus-teatro-e-spettacoli

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su