Nell’ambito della programmazione del POR FSE 2014-2020, la Regione Sardegna ha disposto un Avviso per la “concessione di aiuti alle imprese per la realizzazione di misure per la promozione del Diversity Management”.

Il bando finanzia programmi aziendali in linea con la prospettiva del “Diversity management”, cioè volti a promuovere il benessere organizzativo delle imprese attraverso percorsi di inclusione sociale e lavorativa di soggetti particolari (in forza all’impresa interessate o di nuovi potenziali lavoratori) e l’adozione di pratiche e politiche aziendali volte a valorizzare la diversità (di genere, di orientamento sessuale, di origini etniche, di cultura, di abilità fisiche, ecc.) e a supportare differenti stili di vita.

Destinatari finali dell’intervento sono categorie socialmente fragili come soggetti svantaggiati, persone disabili, cittadini di Paesi Terzi, richiedenti asilo e rifugiati e soggetti vittime di violenza.

 

Soggetti beneficiari e progetti

Possono presentare domanda di partecipazione le piccole e medie imprese, anche in forma associata, con sede operativa in Sardegna, (escluse le imprese agricole agricole e quelle del settore pesca) che, alla data di presentazione della domanda di finanziamento:

  • abbiano un organico pari o superiore ai 10 dipendenti;
  • non si trovino in stato di fallimento, liquidazione, cessazione attività o simili.

L’intervento consiste nell’erogazione di contributi per tre linee di attività:

  1. la redazione del progetto, comprensiva di analisi del contesto aziendale, indagine su fenomeni discriminatori in azienda, coinvolgimento dei potenziali destinatari e l’individuazione della figura del Diversity Manager;
  2. la definizione della figura del Diversity Manager, una figura interna o esterna all’azienda impegnata nella per realizzazione e gestione del progetto, controllo, monitoraggio e supervisione delle iniziative;
  3. la realizzazione di azioni finalizzate alla promozione e realizzazione di programmi di Diversity Management (attivazione di sportelli di assistenza e ascolto, azioni di informazione sul tema della diversità nei luoghi di lavoro ecc., con la previsione di azioni minime obbligatorie).

 

Modalità e termini di partecipazione

I progetti potranno essere presentati tramite domanda online sul sito www.sardegnalavoro.it, a partire dalle ore 12:00 del 02/05/2018 ed entro e non oltre il 31/05/2018, previa registrazione al portale SIL Sardegna come “Soggetto Impresa”.

 

Trattandosi di una interessante opportunità per avviare processi di cambiamento organizzativo in un’ottica di competitività e rafforzamento della responsabilità sociale di impresa vi invitiamo a prendere visione del bando e a contattarci per ricevere maggiori informazioni in merito:

https://www.regione.sardegna.it/j/v/2599?s=1&v=9&c=88&c1=88&id=65640.

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su