La Regione Sardegna sta portando avanti le iniziative previste dal Programma LAVORAS, il Piano straordinario per il lavoro finanziato con circa 128 milioni di euro, che mira a creare nuove opportunità lavorative tramite incentivi occupazionali rivolti alle imprese aventi sede operativa in Sardegna.

Dopo la pubblicazione dell’Avviso “Incentivi occupazionali – Target Under 35” (vedi il nostro articolo QUI), nel mese di Agosto l’Assessorato del lavoro ha pubblicato l’Avviso Incentivi occupazionali – Target Over 35″, al fine di incentivare le imprese ad assumere disoccupati con età superiore ai 35 anni.

 

Beneficiari
L’avviso, è rivolto alle imprese che hanno assunto dal 1° maggio 2018 o intendano assumere fino al 31 dicembre 2018, disoccupati di età superiore ai 35 anni con contratto a tempo pieno o parziale, a tempo indeterminato, a tempo determinato della durata pari o superiore ai 12 mesi, o con contratto a scopo di somministrazione.

Beneficiari dell’agevolazione sono le Imprese private che, al momento della presentazione della domanda:

  1. abbiano assunto, a partire dalla data del 1° maggio 2018 ed entro il 31 dicembre 2018, disoccupati con contratto di lavoro a tempo indeterminato;
  2. abbiano assunto, a partire dalla data del 1° maggio 2018 ed entro il 31 dicembre 2018, disoccupati con contratto di lavoro a tempo determinato per un periodo pari o superiore a 12 mesi;
  3. abbiano trasformato, a partire dalla data del 1° maggio 2018 e non oltre il 31 dicembre 2018, contratti di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato, stipulati con lavoratori di cui all’art.5 dell’avviso.

Gli incentivi di cui all’avviso, si configurano come Aiuto e devono rispettare la normativa comunitaria vigente in materia e in specifico i seguenti regolamenti: Regolamento (UE) n.1407/2013 della Commissione Europea del 18 dicembre 2013 (regime de minimis) e Regolamento (UE) n. 651/2014 della Commissione del 17 giugno 2014.
Per tale motivo tra i beneficiari sono escluse le imprese operanti nei settori di: pesca e acquacoltura; produzione primaria dei prodotti agricoli; trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli; attività connesse all’esportazione verso paesi terzi o Stati membri.

 

Destinatari

Sono destinatari dell’Avviso:

  1. disoccupati di età superiore ai 35 anni assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato a partire dalla data del 1°maggio 2018 ed entro il 31 dicembre 2018, presso unità operativa/sede ubicata in Sardegna;
  2. disoccupati di età superiore ai 35 anni assunti con contratto di lavoro a tempo determinato, a partire dalla data del 1° maggio 2018 ed entro il 31 dicembre 2018, presso unità operativa/sede ubicata in Sardegna, per un periodo pari o superiore a 12 (dodici) mesi;
  3. lavoratori di età superiore ai 35 anni il cui contratto a tempo determinato sia trasformato da tempo determinato a tempo indeterminato a partire dalla data del 1° maggio 2018 e non oltre il 31 dicembre 2018. Il requisito anagrafico deve essere posseduto alla data della trasformazione.

I destinatari inoltre dovranno:

  • essere residenti in Sardegna o emigrati di cui all’art. 2 della L.R. n. 7/1991;
  • aver assolto il diritto/dovere all’istruzione;
  • non avere avuto un precedente rapporto di lavoro con contratto a tempo indeterminato con l’impresa richiedente, la cui cessazione, per qualsiasi motivazione, sia avvenuta nei 6 (sei)mesi precedenti la presentazione della domanda;
  • essere in possesso dei requisiti previsti dall’art. 5 dell’avviso.

 

Tipologia di contributo

Il contributo è concesso nel limite massimo di € 100.000, 00 ad impresa ed è riconosciuto nelle seguenti misure:

  • € 4.000,00 per ogni lavoratore assunto a tempo indeterminato e per ogni trasformazione del contratto da tempo determinato a tempo indeterminato;
  • € 3.000,00 per ogni lavoratore assunto a tempo determinato minimo 12 mesi;
  • 000,00 per ogni lavoratore assunto a scopo di somministrazione in caso di missione di durata indeterminata;
  • 000,00 per ogni lavoratore assunto a scopo di somministrazione in caso di missione di durata determinata della durata pari o superiore ai 12 mesi.

Nel caso di contratto part time esso non potrà essere inferiore al 50% dell’orario a tempo pieno e i relativi importi di contributo saranno rimodulati proporzionalmente.

L’incentivo è cumulabile con altre agevolazioni di natura economica e contributiva ma NON E’ CUMULABILE con incentivi per l’assunzione previsti da avvisi in ambito regionale per gli stessi lavoratori (es.  Più turismo più lavoro, Master & Back – percorsi di rientro ecc.).

 

Presentazione delle domande

Le domande di agevolazione, valutate a sportello in base all’ordine d’arrivo, possono essere inviate dal 25 settembre 2018 ed entro il 31 gennaio 2019 tramite il SIL Sardegna (www.sardegnalavoro.it).

 

Per prendere visione dell’Avviso integrale e degli allegati, clicca QUI.

 

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su