L’Assessorato al lavoro della Regione Sardegna ha pubblicato l’avviso “Contributi per il potenziamento economico delle cooperative e dei loro consorzi – Annualità 2018”  in riferimento alla Legge regionale n.5 del  27 febbraio 1957.

L’avviso intende promuovere e sostenere il sistema cooperativistico sardo attraverso l’erogazione di contributi  in base ai programmi di investimento presentanti dalle cooperative richiedenti. 

 

Beneficiari

beneficiari del provvedimento sono le Società cooperative e relativi Consorzi, a mutualità prevalente aventi sede legale e operativa in Sardegna e iscritte all’Albo delle società cooperative alle seguenti categorie:

  • Cooperative di produzione lavoro;
  • Cooperative sociali;
  • Cooperative di consumo;
  • Consorzi cooperativi.

 

Contributo

L’aiuto concesso consiste in un contributo in conto capitale a fondo perduto, nella misura del 50% delle spese ammissibili al netto dell’IVA. Sono finanziabili esclusivamente le spese effettuate nell’arco temporale compreso tra il
1 gennaio 2016 e il 30 maggio 2018.

Ai fini di ammissibilità delle domande, ciascun piano di investimento da finanziare NON dovrà essere inferiore a
€ 10.000,00 e non sarà finanziabile la parte di spesa eccedente i € 45.000,00.

 

Procedura e termini

Le domande dovranno essere trasmesse a partire dalle ore 10:00 del 4 giugno 2018 e fino alle ore 24 del 18 giugno 2018 corredate da documentazione apposita e inviate tramite PEC all’indirizzo: lavoro@pec.regione.sardegna.it. 

Il finanziamento verrà erogato secondo procedura “a sportello”, ossia in ordine di arrivo delle relative domande e fino ad esaurimento delle risorse: per tale motivo consigliamo un invio tempestivo a partire dalle ore 10:00 del 4 giugno.


I nostri uffici di Confcooperative Cagliari sono a disposizione per fornire ulteriori informazioni e per dare supporto alle cooperative associate intenzionate a partecipare al bando.

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su