L’Agenzia Laore Sardegna, al fine di favorire il ricambio generazionale in agricoltura e ripopolare le aree rurali dell’Isola, ha pubblicato il secondo bando di “Terra ai giovani”, il progetto regionale che prevede l’assegnazione di 15 terreni agricoli in concessione o in affitto di fondo rustico a giovani imprenditori e agricoltori.

 

Soggetti ammessi a concorrere

La partecipazione è riservata a imprese agricole costituite o costituende da giovani imprenditori di età non superiore ai 40 anni che con un Piano di Valorizzazione Aziendale (P.V.A.) intendono riqualificare e ottimizzare il lotto agricolo attraverso attività agro-silvo-pastorali e ad attività ad esse funzionali o complementari.

Nello specifico possono presentare domanda:

  • i coltivatori diretti;
  • gli Imprenditori Agricoli Professionali;
  • le società agricole;
  • le cooperative sociali purché esercitino attività in campo agricolo.

 

Oggetto di assegnazione

Sono oggetto di assegnazione 15 lotti di terreni agricoli ubicati nei Comuni di Arbus – Gonnosfanadiga – Maracalagonis- San Basilio – San Vito – Serramanna – Siliqua – Villasor Alghero – Arborea – Luras Marrubiu – Palmas Arborea (vedi l’elenco completo e dettagliato nel bando, reperibile al link: www.sardegnaagricoltura.it/index.php?xsl=474&tdoc=&s=14&v=9&c=3501&id=65420&va=).

 

Modalità e termini di partecipazione

Gli interessati dovranno presentare la richiesta di partecipazione compilando gli allegati specifici indicati nel bando e far pervenire la domanda, tramite mezzo postale o consegna a mano, all’Agenzia Laore Sardegna, Servizio Patrimonio, – Via Caprera n. 8 – 09123 CAGLIARI, entro le ore 12:00 del giorno del 5 Aprile 2018.

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su