L’Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro ha pubblicato l’Avviso 2016 per l’erogazione di contributi nell’ambito del programma Master and Back. L’iniziativa intende favorire l’inserimento lavorativo di laureati sardi che hanno svolto un percorso di alta formazione fuori dal territorio regionale, attraverso la concessione di un incentivo economico a favore di organismi privati interessati a stipulare un contratto di lavoro con i candidati.

 

Possono presentare richiesta di finanziamento in qualità di soggetti ospitanti gli organismi privati operanti nel territorio della Sardegna e in possesso dei requisiti previsti dall’articolo 5 dell’Avviso.

 

Sono destinatari dell’iniziativa i laureati che abbiano concluso un percorso di alta formazione fuori dal territorio regionale finanziato con il programma Master and Back oppure che abbiano ultimato da non più di otto anni un percorso formativo equivalente a quelli finanziati dallo stesso programma. I candidati devono possedere i requisiti previsti dall’articolo 4 dell’Avviso.

 

Gli organismi ospitanti possono richiedere il finanziamento per percorsi di rientro da attivarsi esclusivamente attraverso un contratto di lavoro di tipo subordinato a tempo indeterminato o di durata pari a 12 o 24 mesi. Essi dovranno contribuire con risorse proprie al finanziamento del costo complessivo annuale lordo derivante dalla contrattualizzazione del candidato, scegliendo una tra le seguenti percentuali di cofinanziamento:

  • 40%
  • 30%
  • 20%

Il finanziamento sarà erogato per un periodo di 36 mesi nel caso di contratti a tempo indeterminato, mentre coprirà l’intera durata del contratto nel caso di contratti a tempo determinato di durata pari a 24 o 12 mesi.

In ogni caso, il contributo non potrà essere superiore a € 30.000,00 annuali.

 

La domanda di partecipazione, compilata e sottoscritta congiuntamente da candidato e organismo ospitante, unitamente alla documentazione e secondo le modalità previste dall’Avviso, dovrà essere inviata entro e non oltre il 14 Novembre 2016 tramite PEC all’indirizzo: agenzialavoro@pec.regione.sardegna.it.

 

Il finanziamento sarà erogato ai soggetti ospitanti per le domande ritenute ammissibili fino ad esaurimento delle risorse disponibili, secondo il seguente ordine di attribuzione:

  • In caso di presenza di diverse percentuali di cofinanziamento, si da massima priorità al finanziamento delle domande con percentuale maggiore (40%).
  • In caso di parità di cofinanziamento, ulteriore priorità sarà assegnata alle domande che prevedono l’attivazione del percorso di rientro attraverso un contratto a tempo indeterminato, mentre sarà data priorità successiva a quelle che prevedono un contratto a termine, in ordine di durata.
  • In caso di parità dei due elementi (percentuale di cofinanziamento e tipologia contrattuale), verrà valutato l’ordine cronologico di invio delle domande.

 

Per maggiori dettagli è possibile consultare l’Avviso e la relativa modulistica

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su