L’Assessorato regionale del lavoro informa che il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha approvato l’Avviso per la presentazione di “Progetti di servizio civile universale per l’anno 2019”.

A tal fine, tutti gli enti di servizio civile, iscritti all’albo nazionale e agli albi regionali e delle Province autonome, nonché all’Albo degli enti del servizio civile universale, possono presentare progetti di servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all’estero.

 

La presentazione dei progetti avverrà con le modalità previste dalle “Disposizioni sulle caratteristiche e sulle modalità per la redazione, presentazione e valutazione dei progetti di servizio civile universale in Italia e all’estero” approvato con D.M. n. 58 in data 11 maggio 2018 (clicca QUI) e con quelle indicate nell’ Avviso del Dipartimento.

 

I progetti devono realizzarsi in uno dei settori previsti dall’Allegato 1 delle sopra citate “Disposizioni” e possono essere presentati esclusivamente per le sedi di attuazione già accreditate.
L’avviso recepisce le novità introdotte dal decreto legislativo n.40 del 2017 con riferimento all’articolazione dell’orario e alla durata del servizio che può essere compresa tra gli 8 e i 12 mesi. Inoltre tutti i progetti devono prevedere il riconoscimento e la valorizzazione delle competenze dei volontari.

 

La presentazione delle domande è prevista dal 16 ottobre 2018 e fino alle ore 14:00 dell’11 gennaio 2019:

NUOVA SCADENZA: ore 14 del 18 gennaio 2019.

  • Per gli Enti iscritti alla sezione A – Regione Sardegna dell’Albo del Servizio civile nazionale, che intendano presentare i progetti con sedi di attuazione nell’ambito del territorio regionale e che non prevedono misure aggiuntive, l’Amministrazione ricevente è l’Assessorato del Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna, disponibile all’indirizzo P.E.C.: serviziocivile@pec.regione.sardegna.it.
  • Per gli Enti che intendono invece presentare progetti di servizio civile universale che prevedono misure aggiuntive, l’Amministrazione ricevente è il Dipartimento, secondo quanto indicato nell’Avviso di presentazione dei progetti per l’anno 2019 .

 

Per maggiori dettagli vi invitiamo a consultare:

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su