La Regione Sardegna ha approvato l’Avviso di partecipazione delle PMI regionali alla Manifestazione fieristica Vinitaly 2019. D.G.R. n. D.G.R. 39/26 del 31.07.2018 – Decreto dell’Assessore dell’Agricoltura e Riforma Agro pastorale n. 2423/DecA/50 del 12 settembre 2018.

 

 

Beneficiari

Sono ammesse a partecipare esclusivamente le aziende operanti in Sardegna, regolarmente registrate presso le CCIAA, facenti parte del comparto vitivinicolo, intendendo:

  • PMI di produzione e/o commercializzazione vitivinicole;
  • PMI di produzione e/o commercializzazione delle bevande spiritose;

Pre-condizioni di ammissibilità:

  • Disponibilità di linee di prodotto confezionato a norma;
  • Disponibilità di proprio materiale promozionale e di comunicazione.

Non saranno ammesse a partecipare aziende di sola commercializzazione.

 

 

Iniziative ammissibili e contributi

L’Assessorato Regionale dell’Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale organizza la partecipazione delle PMI regionali operanti in Sardegna, alla manifestazione fieristica Vinitaly 2019, erogando aiuti sino al 100% delle spese ammissibili, sotto forma di servizi agevolati.

L’aiuto sarà erogato ai sensi del Regolamento (UE) n. 702/2014, in conformità al Regime di aiuti per la promozione dei prodotti agro alimentari, approvato con DGR n. 38/8 del 28.07.2015, e registrato dalla Commissione Europea in data 6.8.2015 con il numero identificativo SA. 42780(2015/XA).

 

 

Procedure e termini

La domanda di partecipazione dovrà pervenire, entro e non oltre il 7 novembre 2018, all’indirizzo PEC: agricoltura@pec.regione.sardegna.it o, in alternativa, a mezzo di servizio postale con raccomandata A.R. o a mezzo di agenzia di recapito autorizzata, con ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo: Assessorato dell’Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale – via Pessagno 4 – 09126 Cagliari.

 

 

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare l’Avviso al link: https://www.regione.sardegna.it/j/v/2599?s=1&v=9&c=88&c1=88&id=72056.

 

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

Condividi su